Trasporti pubblici e Traghetti

Trasporti pubblici e traghetti

Questa pagina contiene alcune informazioni su come raggiungere i porti di imbarco con i mezzi pubblici e su come muoversi sulle isole maggiori con i trasporti pubblici.
Per gli orari si raccomanda di fare sempre riferimento alle pagine web delle compagnie, di cui sono stati inseriti i link.

 

Trasporti pubblici – autobus

Sulle isole dell’Elba e del Giglio operano aziende di trasporto pubblico. Le corse non sono molto frequenti, in particolare nei giorni festivi, ma consentono comunque di  spostarsi agevolmente e raggiungere molti dei punti di inizio delle escursioni.
L’unica isola su cui può essere utile l’auto è l’Elba, in particolare per chi volesse alloggiare in alcune strutture non raggiute dai mezzi pubblici. Servizi di trasporto particolari (con minibus o altro) possono essere richiesti a “infopark”.

All’Isola d’Elba i servizi pubblici sono gestiti dalla compagnia Compagnia Toscana Trasporti (CTT) Nord. I principali servizi riguardano:

Gli orari sono scaricabili dal sito della Compagnia CTT Nord, fare attenzione alle differenze fra giorni feriali e festivi.

All’Isola del Giglio i servizi pubblici sono gestiti dalla compagnia Tiemme Toscana Mobilità. Esiste un’unica liinea che collega Giglio Porto a Giglio Campese passando da Giglio Castello.
Gli orari sono scaricabili dal sito della Compagnia Tiemme, fare attenzione alle differenze fra giorni feriali e festivi.

La compagnia Timme collega anche il porto di Piombino alla stazione ferroviaria di Campiglia Marittima, integrando il servizio offerto dal sistema dei treni regionali. Il biglietto ferroviario è valido anche sugli autobus. Inoltre collega Porto Santo Stefano alla stazione ferroviaria di Orbetello.

Traghetti

Traghetti per Capraia
Il servizio per Capraia è gestito da Toremar. Toremar pratica uno sconto per gruppi di almeno 18 persone. Nei giorni festivi il traghetto parte dal porto di Livorno al mattino alle 8.30, e riparte da Capraia alle 17.45. Nei giorni feriali gli orari sono variabili, in particolare il 24 aprile riparte alle 12.45. La durata della traversata è di 2 ore e 45′.

Traghetti per l’Elba
Il servizio per Elba è gestito da diverse compagnie, tutte con partenza da Piombino.
Toremar e Moby. Toremar e Moby offrono il servizio più frequente fra Piombino Portoferraio, Toremar offre inoltre anche il servizio per Rio Marina ed un servizio di aliscafi che collegano Piombino con Portoferraio facendo scalo a Cavo. I biglietti possono essere acquistati in rete indifferentemente sui due siti, su quello di Toremar viene però richiesta una piccola quota per la prenotazione on line.
Blunavy collega anch’essa Piombino con Portoferraio. La compagnia è partecipata dall’associazione degli albergatori dell’Elba, molti alberghi, camping ed altri esercizi forniscono all’atto della prenotazione un codice che permette di usufruire di uno sconto.
Elba Ferries non opera nel periodo della manifestazione.

Traghetti per il Giglio
Il servizio per l’isola del Giglio è gestito da Toremar e Maregiglio, entrambe con più corse giornaliere in partenza da Porto Santo Stefano.

Altre isole
I collegamenti con le altre isole (Gorgona, Pianosa, Giannutri) sono effettuate da piccoli battelli con orario settimanale, variabile con il periodo dell’anno, o su prenotazione di gruppi sufficientemente numerosi. Al momento non sono ancora pubblicati gli orari per il mese di aprile.